Vaccino pneumococcico coniugato 13-valente (Prevnar 13, Pneumovax, Pneumo): EFFETTI COLLATERALI, CONTROINDICAZIONI, POSOLOGIA, DOSAGGIO, INDICAZIONI, DOSI ED INTERAZIONI

Nome Generico: vaccino coniugato pneumococcico 13-valente  Marca: Prevnar 13, Pneumovax, Pneumo  Disponibilità: solo su prescrizione  Categoria di Gravidanza: C, il rischio non può essere escluso

Vaccino pneumococcico coniugato 13-valente è utilizzato per:

Prevenire alcune infezioni (es. polmonite) causate dal batterio Streptococcus pneumoniae.

Vaccino pneumococcico coniugato 13-valente è un vaccino. Agisce stimolando l’organismo a produrre anticorpi per batteri S. pneumoniae.

NON utilizzare il vaccino coniugato pneumococcico 13-valente, se:

  • è allergico a qualsiasi ingrediente di vaccino coniugato pneumococcico 13-valente o nel vaccino pneumococcico 7-valente, oa qualsiasi vaccino contenente tossoide difterico

Rivolgersi al proprio medico o il fornitore di cure mediche subito se uno di questi si applicano a voi.

Prima di utilizzare il vaccino coniugato pneumococcico 13-valente:

Alcune condizioni mediche possono interagire con il vaccino coniugato pneumococcico 13-valente. Informi il medico o il farmacista se avete qualunque condizioni mediche, soprattutto se una delle seguenti si applicano a voi:

  • se è incinta, sta pianificando una gravidanza o l’allattamento al seno
  • se sta assumendo qualsiasi prescrizione o medicine senza ricetta medica, la preparazione a base di erbe, o supplemento dietetico
  • se avete allergie alle medicine, alimenti, o altre sostanze (tra cui gomma)
  • se si ha la febbre o una storia di convulsioni, disturbi della milza, anemia falciforme, trapianto di cellule staminali, o di alcuni problemi renali (sindrome nefrosica)
  • se hai sanguinamento o problemi di coagulazione del sangue, o se hai bassi livelli di piastrine nel sangue
  • se avete un sistema immunitario indebolito, compresi, se avete il cancro o infezione da HIV, o se sta assumendo farmaci o trattamenti (ad esempio, chemioterapia, radioterapia) che potrebbe indebolire la risposta immunitaria
  • se il paziente è un bambino nato prematuramente

Alcuni medicinali possono interagire con il vaccino coniugato pneumococcico 13-valente. Dire al vostro fornitore di cure mediche se sta assumendo altri farmaci, in particolare uno dei seguenti:

  • Anticoagulanti (es. warfarin) perché il rischio di effetti collaterali, come sanguinamento nel sito di iniezione, con possibilità di aumento
  • Farmaci che riducono la risposta immunitaria, come i corticosteroidi (ad esempio, prednisone) o farmaci oncologici, perché può diminuire l’efficacia pneumococcico 13-valente coniugato del vaccino

Questo non può essere un elenco completo di tutte le interazioni che possono verificarsi.Chiedete al vostro fornitore di cure mediche se il vaccino coniugato pneumococcico 13-valente può interagire con altri medicinali che si prendono. Verificare con il proprio fornitore di assistenza sanitaria prima di iniziare, interrompere o modificare il dosaggio di qualsiasi medicinale.

Pneumococco 13-valente Avvertenze vaccino gravidanza

Vaccino pneumococcico 13-valente è stato assegnato alla categoria C di gravidanza. Non sono stati riportati studi sugli animali. Non esistono dati controllati in gravidanza umana. Vaccino pneumococcico non è approvato per l’uso dopo il 6 ° compleanno.

Pneumococco 13-valente Avvertenze vaccino allattamento al seno

Non esistono dati sulla secrezione di vaccino pneumococcico 13-valente nel latte umano.Vaccino pneumococcico 13-valente non è approvato per l’uso dopo il 6 ° compleanno.

Come utilizzare il vaccino coniugato pneumococcico 13-valente:

Utilizzare vaccino coniugato pneumococcico 13-valente come indicato dal vostro medico.Controllare l’etichetta sulla medicina per esatto dosaggio istruzioni.

  • Vaccino pneumococcico coniugato 13-valente è somministrato per iniezione presso l’ufficio del medico, ospedale o clinica.
  • Non utilizzare il vaccino coniugato pneumococcico 13-valente se contiene particelle, è torbida o scolorita, o se il flaconcino è rotto o danneggiato.
  • Tenere i prodotti, così come siringhe e aghi, fuori dalla portata dei bambini e animali domestici. Non riutilizzare gli aghi, siringhe, o altri materiali. Chiedete al vostro fornitore di assistenza sanitaria come smaltire questi materiali dopo l’uso. Seguire tutte le norme locali per lo smaltimento.
  • Se si dimentica una dose di vaccino coniugato pneumococcico 13-valente, rivolgersi al proprio medico.

Chiedete al vostro fornitore di cure mediche tutte le domande che potresti avere su come utilizzare il vaccino coniugato pneumococcico 13-valente.

Importanti informazioni di sicurezza:

  • Prima che le venga somministrato il vaccino coniugato pneumococcico 13-valente, un medico dovrebbe informare dei benefici e dei rischi. Dichiarazioni di informazione vaccinati devono essere forniti a voi prima di ogni vaccinazione.
  • Assicuratevi che il vostro fornitore di cure mediche ha un record completo delle vostre vaccinazioni ed è consapevole del proprio stato di salute attuale. Assicuratevi che la vostra cartella clinica dimostra che avete ricevuto il vaccino coniugato pneumococcico 13-valente.
  • E ‘importante che completi il ​​ciclo di vaccinazione. Vaccino pneumococcico coniugato 13-valente non è un sostituto per difterite vaccinazioni di routine.
  • Vaccino pneumococcico coniugato 13-valente non può proteggere tutti coloro che lo riceve.Esso non protegge contro la polmonite o altre infezioni (comprese le infezioni dell’orecchio) causata da organismi non coperti da questo vaccino.
  • Vaccino pneumococcico coniugato 13-valente non è approvato per l’uso negli adulti di età inferiore ai 50 anni.
  • Vaccino pneumococcico coniugato 13-valente deve essere usato con estrema cautela nei bambini prematuri, i neonati di età inferiore a 6 settimane di vita, o minori di 6 anni o più anziani, la sicurezza e l’efficacia di questi bambini non sono state confermate.
  • Gravidanza e allattamento: Se rimani incinta durante il vaccino coniugato pneumococcico 13-valente, contattare il medico. Avrete bisogno di discutere i vantaggi e sui rischi dei vaccino pneumococcico coniugato 13-valente durante la gravidanza. Non è noto se il vaccino coniugato pneumococcico 13-valente si trova nel latte materno. Se sono o saranno l’allattamento al seno mentre si utilizza il vaccino coniugato pneumococcico 13-valente, consultare il medico. Discutere di eventuali possibili rischi per il bambino.

Possibili effetti collaterali del vaccino coniugato pneumococcico 13-valente:

Tutti i farmaci possono causare effetti indesiderati, ma molte persone non hanno, o hanno minori effetti collaterali Verificare con il proprio medico se uno qualsiasi di questi effetti indesiderati più comuni persistono o diventare fastidioso.:

Diminuzione dell’appetito, cefalea, irritabilità, febbre lieve, lieve dolore, arrossamento, gonfiore o dolorabilità al sito di iniezione, dolori muscolari o articolari, disturbi del sonno, stanchezza.

Consultare un medico subito se uno di questi effetti indesiderati gravi si verificano:

Gravi reazioni allergiche (rash, orticaria, prurito, difficoltà di respiro, senso di oppressione al petto, gonfiore della bocca, viso, labbra o lingua; raucedine inusuale), febbre, brividi, tosse persistente o mal di gola, convulsioni, grave o persistente diarrea o vomito, mancanza di respiro, mal di stomaco o crampi; affanno.

Questa non è una lista completa degli effetti indesiderati che possono verificarsi. Se avete domande circa gli effetti collaterali, contattare il fornitore di assistenza sanitaria. Chiamate il vostro medico per un consiglio medico circa gli effetti collaterali.

Effetti collaterali nel dettaglio

Non possono essere riportati alcuni effetti collaterali del vaccino pneumococcico 13-valente.Consultare sempre il proprio medico o uno specialista di assistenza sanitaria per la consulenza medica.

Per il Consumatore

Si applica a vaccino pneumococcico 13-valente: sospensione intramuscolare

Insieme con i suoi effetti necessario, vaccino pneumococcico 13-valente può causare alcuni effetti indesiderati. Sebbene non tutti questi effetti indesiderati possono verificarsi, se si verificano possono avere bisogno di cure mediche.

Verificare con il proprio medico o l’infermiere immediatamente se uno qualsiasi dei seguenti effetti indesiderati si verificano durante l’assunzione di vaccino pneumococcico 13-valente:

Più comune

  • Febbre

Raro

  • Dolore toracico
  • brividi
  • tosse, respiro sibilante, o mancanza di respiro
  • respirazione difficile o faticosa
  • difficoltà di deglutizione
  • battito cardiaco veloce
  • respirazione rumorosa
  • sequestri
  • prurito, rash o rossore
  • starnuti
  • mal di gola
  • gonfiore del viso, della gola e lingua
  • senso di oppressione al petto

Incidenza non nota

  • Dolore vescicale
  • vesciche, secchezza o perdita di pelle
  • sangue nelle urine o nuvoloso
  • labbra bluastre o la pelle
  • dolori muscolari o dolori
  • soffocamento
  • confusione
  • diminuzione della produzione di urina
  • diarrea
  • difficile, bruciore o dolore nella minzione
  • vene del collo dilatate
  • congestione orecchio
  • estrema stanchezza
  • svenimento
  • frequente bisogno di urinare
  • sensazione generale di malessere o malattia
  • mal di testa
  • orticaria
  • respirazione irregolare
  • battito cardiaco irregolare
  • pizzicore
  • dolori articolari o muscolari
  • grande, gonfiore alveare-come sul viso, palpebre, labbra, organi lingua, gola, mani, gambe, piedi, o del sesso
  • vertigini
  • perdita di appetito
  • perdita della voce
  • mal di schiena o di lato inferiore
  • dolori muscolari e dolori
  • congestione nasale
  • nausea
  • non respira
  • gonfiore o gonfiore delle palpebre o intorno agli occhi, viso, labbra e lingua
  • rapido, respirazione superficiale
  • rossi, occhi irritati
  • naso che cola
  • brividi
  • mal di gola
  • piaghe, ulcere, o macchie bianche nella bocca o sulle labbra
  • sudorazione
  • gonfiore del viso, dita, piedi o inferiore delle gambe
  • gonfie, dolorose, o ghiandole linfatiche gara del collo, delle ascelle o dell’inguine
  • disturbi del sonno
  • difficoltà respiratoria
  • stanchezza o debolezza insolite
  • vomito
  • aumento di peso

Alcuni effetti collaterali del vaccino pneumococcico 13-valente possono verificarsi in genere non hanno bisogno di cure mediche. Questi effetti indesiderati possono andare via durante il trattamento, come il corpo si abitua alla medicina. Inoltre, il professionista sanitario può essere in grado di dirvi sui modi per prevenire o ridurre alcuni di questi effetti collaterali. Verificare con il proprio medico se uno qualsiasi dei seguenti effetti collaterali sono fastidiosi o continuare o se avete domande su di loro:

Più comune

  • Diminuzione dell’appetito
  • riduzione del sonno
  • irritabilità
  • striature rosse sulla pelle
  • gonfiore, la tenerezza, o dolore al sito di iniezione

Raro

  • Dolore addominale o di stomaco
  • pianto
  • orticaria o lividi
  • debolezza

Incidenza non nota

  • Sanguinamento, vesciche, bruciore, sensazione di freddo, scolorimento della pelle, sensazione di pressione, orticaria, infezioni, infiammazioni, prurito, grumi, intorpidimento, eruzioni cutanee, arrossamenti, cicatrici, dolore, bruciore, formicolio, ulcerazione o calore al sito di iniezione
  • bruciore, asciutto, o prurito agli occhi
  • secrezione oculare o lacrimazione eccessiva
  • dolore
  • crampi allo stomaco
  • tenerezza

Per gli operatori sanitari

Si applica a vaccino pneumococcico 13-valente: sospensione intramuscolare

Ipersensibilità

Effetti collaterali Ipersensibilità hanno incluso reazioni anafilattiche / anafilattoidi inclusi shock, edema facciale, dispnea e broncospasmo.

Locale

Effetti collaterali locali hanno incluso arrossamento, gonfiore e dolorabilità al sito di iniezione, dermatite al sito di iniezione, prurito e orticaria.

Dermatologica

Effetti indesiderati dermatologici hanno incluso orticaria o rash orticaria-like, edema angioneurotico, ed eritema multiforme.

Respiratorio

Effetti collaterali respiratorie hanno incluso apnea.

Sistema nervoso

Effetti collaterali sul sistema nervoso hanno incluso convulsioni (incluse crisi febbrili).

Generale

Effetti indesiderati generali hanno incluso febbre, diminuzione dell’appetito, aumento del sonno, diminuzione del sonno e irritabilità.

Gastrointestinale

Effetti collaterali gastrointestinali hanno incluso diarrea e vomito.

Se si sospetta overdose:

Contatta il 118 immediatamente.

La corretta conservazione del vaccino coniugato pneumococcico 13-valente:

Vaccino pneumococcico coniugato 13-valente è di solito manipolati e immagazzinati da un fornitore di assistenza sanitaria. Se si utilizza il vaccino coniugato pneumococcico 13-valente a casa, negozio pneumococcico 13-valente vaccino coniugato come indicato dal vostro farmacista o il fornitore di assistenza sanitaria. Tenere il vaccino coniugato pneumococcico 13-valente fuori dalla portata dei bambini e lontano da animali domestici.

Informazioni generali:

  • Se avete dei dubbi vaccino coniugato pneumococcico 13-valente, si prega di parlare con il medico, il farmacista, o il fornitore di assistenza sanitaria.
  • Vaccino pneumococcico coniugato 13-valente è quello di essere utilizzato solo da parte del paziente per i quali è prescritto. Non condividere con altre persone.
  • Se i sintomi non migliorano o se peggiorano, consultare il medico.
  • Controllare con il vostro farmacista come smaltire i farmaci non usati.