Vaccino monovalente per l’influenza A (H1N1): EFFETTI COLLATERALI, CONTROINDICAZIONI, POSOLOGIA, DOSAGGIO, INDICAZIONI E DOSI

Data di approvazione: 15 settembre 2009   Aziende: CSL ​​Limited, Novartis Vaccines and Diagnostics Limited; Sanofi Pasteur, Inc.; MedImmune LLC   Trattamento per: Prevenzione della pandemia (H1N1) 2009 Virus  Disponibilità: solo su prescrizione  Categoria di Gravidanza: C, il rischio non può essere escluso

L’FDA ha approvato l’influenza A (H1N1) 2009 vaccini monovalenti

La US Food and Drug Administration ha approvato quattro vaccini contro il virus influenzale H1N1 2009.

Sulla base dei dati preliminari di adulti che partecipano a diversi studi clinici, i vaccini H1N1 2009 inducono una risposta immunitaria forte nella maggior parte adulti sani otto a 10 giorni dopo una singola dose, come avviene con il vaccino contro l’influenza stagionale.

Studi clinici in corso forniranno ulteriori informazioni sulla dose ottimale nei bambini. Le raccomandazioni per il dosaggio saranno aggiornati, se indicato dai risultati di tali studi. I risultati sono attesi nel prossimo futuro.

Come per i vaccini contro l’influenza stagionale, i vaccini H1N1 2009 vengono prodotti in formulazioni che contengono thimerosal, un conservante contenente mercurio, e in formulazioni che non contengono thimerosal.

Le persone con allergie gravi o letali per uova di gallina, o di qualsiasi altra sostanza nel vaccino, non dovrebbero essere vaccinati.

Negli studi clinici in corso, i vaccini sono stati ben tollerati. Potenziali effetti collaterali dei vaccini H1N1 dovrebbero essere simili a quelle dei vaccini influenzali stagionali.

Per il vaccino iniettato, l’effetto collaterale più comune è dolore al sito di iniezione. Altri effetti collaterali possono includere lieve febbre, dolori muscolari e stanchezza per un paio di giorni dopo l’inoculazione. Per il vaccino spray nasale, gli effetti indesiderati più comuni sono naso che cola o congestione nasale per tutte le età, mal di gola negli adulti, e – nei bambini da 2 a 6 anni – febbre.

Che cos’è l’influenza A (H1N1) 2009 monovalenti vaccino?

Influenza A (H1N1) 2009 monovalenti vaccino è un vaccino influenzale inattivato virus indicato per l’immunizzazione attiva di persone dai 18 anni di età ed oltre contro la malattia influenzale causata da (H1N1) 2009 virus pandemico.

Influenza vaccino contro il virus, l’H1N1, Avvertenze Gravidanza inattivati

Influenza vaccino contro il virus, l’H1N1, inattivato è stato assegnato alla categoria C di gravidanza da parte della FDA. Non sono stati riportati studi sugli animali. Non esistono dati controllati in donne in gravidanza. Influenza vaccino contro il virus, l’H1N1, inattivato è raccomandato durante la gravidanza solo se i benefici non superino il rischio.

Influenza vaccino contro il virus, l’H1N1, Avvertimenti allattamento inattivati

Non vi sono dati sull’escrezione di vaccino contro l’influenza da virus, l’H1N1, inattivato nel latte umano. Il produttore consiglia cautela da utilizzare nella somministrazione di vaccino contro l’influenza da virus, l’H1N1, inattivato a donne che allattano.

Come riceverò Influenza A (H1N1) 2009 monovalenti vaccino?

Sulla base delle informazioni attualmente disponibili, il regime di vaccinazione è la seguente:

Adulti dai 18 anni di età o più:

Una singola iniezione intramuscolare 0.5 mL.

Influenza A (H1N1) 2009 monovalenti vaccino è un vaccino inattivato che non può causare l’influenza, ma piuttosto stimola il sistema immunitario a produrre anticorpi.

Forme di dosaggio e punti di forza

Influenza A (H1N1) 2009 vaccini monovalenti, una sospensione sterile per iniezione intramuscolare, è disponibile in due presentazioni:

0,5 ml senza conservanti, a dose singola, siringa preriempita.
5 ml flacone multidose contenente dieci dosi. Thimerosal, un derivato del mercurio, viene aggiunto come conservante; ogni dose da 0,5 ml contiene 24,5 microgrammi (mcg) di mercurio.

Importanti informazioni su influenza A (H1N1) 2009 vaccini monovalenti

Influenza A (H1N1) 2009 monovalenti vaccino non deve essere usato in pazienti con ipersensibilità alle uova o alle proteine ​​di pollo, neomicina, o polimixina, o pericolo di vita reazione al precedente vaccinazione antinfluenzale.

Se la sindrome di Guillain-Barré (GBS) è verificata entro 6 settimane dalla precedente vaccinazione contro l’influenza, la decisione di dare Influenza A (H1N1) 2009 monovalenti vaccino deve essere basata su un’attenta valutazione dei potenziali rischi e benefici.

Soggetti immunocompromessi possono avere una risposta immunitaria ridotta per l’influenza A (H1N1) 2009 vaccini monovalenti.

Quali altri farmaci possono incidere Influenza A (H1N1) 2009 monovalenti vaccino?

Non mescolare l’influenza A (H1N1) 2009 monovalenti vaccino con altri vaccini nella stessa siringa o flaconcino.

Terapie immunosoppressive possono diminuire la risposta immunitaria al virus dell’influenza A (H1N1) 2009 vaccini monovalenti.
Prima di ricevere l’influenza A (H1N1) 2009 vaccini monovalenti

Sicurezza ed efficacia di influenza A (H1N1) 2009 monovalenti vaccino non sono state stabilite in donne in gravidanza o che allattano o in persone con meno di 18 anni di età.

Influenza A (H1N1) 2009 monovalenti Vaccine Effetti collaterali

Le reazioni avverse più comuni (= 10%) locali (al sito di iniezione) erano tenerezza, dolore, arrossamento e gonfiore. Le reazioni avverse sistemiche più comuni (= 10%) sono stati cefalea, malessere e dolori muscolari.

Eventuali reazioni avverse gravi o inusuali devono essere segnalati al medico.

Effetti collaterali nel dettaglio

Alcuni effetti collaterali del vaccino contro l’influenza da virus, l’H1N1, inattivato non possono essere segnalati. Consultare sempre il proprio medico o specialista sanitario per un consiglio medico.

Per il consumatore

Si applica a vaccino contro l’influenza da virus, h1n1, inattivato: sospensione per via intramuscolare

La forma iniettabile di H1N1 vaccino contro il virus influenzale è un vaccino “ucciso virus” e non ti farà diventare malato con il virus dell’influenza che esso contiene. Tuttavia, si possono avere sintomi simili, in qualsiasi momento durante la stagione influenzale che possono essere causati da altri ceppi di virus influenzale.

Non si dovrebbe ricevere un vaccino di richiamo se si ha una reazione allergica pericolosa per la vita dopo il primo colpo.

Tenere traccia di ogni e qualsiasi effetto indesiderato che hai dopo aver ricevuto questo vaccino. Se avete a ricevere un altro vaccino contro il virus H1N1, in futuro, si dovrà dire al medico se il primo colpo ha causato effetti collaterali.

Ottenere assistenza medica di emergenza se si dispone di uno qualsiasi di questi segni di una reazione allergica durante l’assunzione di vaccino contro l’influenza da virus, h1n1, inattivato: orticaria, difficoltà respiratorie, gonfiore del viso, delle labbra, della lingua o della gola.

Chiamate il vostro medico se avete qualcuno di questi gravi effetti collaterali:

debolezza, intorpidimento o formicolio nei piedi e la diffusione verso l’alto;

problemi con la visione, la parola, la deglutizione, o della vescica e le funzioni intestinali;

grave mal di schiena;

frequenza cardiaca, difficoltà di respirazione, sensazione di come si potrebbe svenire;

febbre alta, o

insolita lividi o sanguinamento.

Meno gravi effetti collaterali possono durare uno o due giorni dopo aver ricevuto questo vaccino e possono includere:

naso chiuso o che cola;

febbre bassa;

mal di gola;

perdita di appetito;

mal di testa, sensazione di stanchezza o

dolore muscolare.

Questa non è una lista completa degli effetti indesiderati possono verificarsi e altri. Chiamate il vostro medico per un consiglio medico circa gli effetti collaterali.

Per gli operatori sanitari

Si applica a vaccino contro l’influenza da virus, h1n1, inattivato: sospensione per via intramuscolare

Gastrointestinale

Effetti collaterali gastrointestinali hanno incluso diarrea e nausea.

Generale

Effetti indesiderati generali hanno incluso malessere e stanchezza.

Locali

Effetti collaterali locali hanno incluso dolore, eritema, ecchimosi, indurimento e gonfiore.

Muscoloscheletrico

Effetti collaterali muscoloscheletrico hanno incluso mialgia.

Sistema nervoso

Effetti collaterali sul sistema nervoso hanno incluso mal di testa. Disturbi neurologici associati temporalmente con la vaccinazione contro l’influenza, come l’encefalopatia, neurite ottica / neuropatia, parziale paralisi facciale, e plesso brachiale neuropatia sono stati segnalati.

Respiratorio

Effetti indesiderati respiratori hanno incluso rinofaringite, infezioni delle vie respiratorie superiori, congestione nasale e dolore faringo-laringeo.

Ipersensibilità

Effetti collaterali di ipersensibilità sono inclusi orticaria, angioedema, asma allergica, e anafilassi sistemica.