sumatriptan

Sumatriptan (Sumavel DoseProimigran , imigran spray nasale): effetti collaterali, controindicazioni, posologia, dosaggio, indicazioni, dosi ed interazioni

Nome Generico: sumatriptan  Marchi: Sumavel DoseProimigran , imigran spray nasale , sumatriptan actavis , sumatriptan doc generici , sumatriptan dr reddy’s , sumatriptan eg , sumatriptan germed , sumatriptan mylan generics , sumatriptan ranbaxy , sumatriptan ratiopharm , sumatriptan sandoz , sumatriptan teva , sumatriptan zentiva , triptalidon  Disponibilità: solo su prescrizione  Categoria di Gravidanza: C, il rischio non può essere escluso

Sumatriptan è usato per:

Trattamento di emicrania con o senza aura (per esempio, le luci lampeggianti, linee ondulate, macchie scure). Viene anche usato per il trattamento di cefalea a grappolo.

Sumatriptan è un serotonina 5-HT 1 agonista del recettore (“triptani”). Funziona restringendo i vasi sanguigni nel cervello, che aiuta ad alleviare l’emicrania e cefalea a grappolo.

NON utilizzare sumatriptan se:

  • è allergico a qualsiasi ingrediente di sumatriptan
  • avete una storia di cardiopatia ischemica (per esempio, angina, attacco cardiaco), malattia coronarica (CAD), altri da moderati a gravi problemi di cuore, cervello ai vasi sanguigni (per esempio, ictus, attacco transitorio, ischemico) o altre malattie dei vasi sanguigni (ad esempio, la sindrome di Raynaud, malattia ischemica intestinale)
  • si dispone di ipertensione non controllata o gravi problemi al fegato
  • si dispone di alcuni tipi di emicrania (per esempio, emiplegica, basilare)
  • hai usato altri farmaci di emicrania nelle ultime 24 ore (ad esempio, un derivato dell’ergot [ad esempio, diidroergotamina, metisergide], un altro della serotonina 5-HT 1 agonista del recettore [ad esempio, eletriptan, rizatriptan])
  • sta assumendo Sibutramina

Rivolgersi al proprio medico o il fornitore di cure mediche subito se uno di questi si applicano a voi.

Prima di utilizzare sumatriptan:

Alcune condizioni mediche possono interagire con sumatriptan. Dire al vostro fornitore di cure mediche se avete qualunque condizioni mediche, soprattutto se una delle seguenti si applicano a voi:

  • se è incinta, sta pianificando una gravidanza o l’allattamento al seno
  • se sta assumendo qualsiasi prescrizione o medicine senza ricetta medica, la preparazione a base di erbe, o supplemento dietetico
  • se avete allergie alle medicine, alimenti, o altre sostanze
  • se ha una storia di problemi epatici o renali, convulsioni (ad esempio, epilessia), o problemi cardiaci
  • se si dispone di mancanza di respiro, dolore al torace, o una storia di ipertensione, infarto, ictus, colesterolo alto, diabete, o il fumo
  • se sei una donna che è la menopausa
  • se sei un uomo che è più di 40 anni
  • se siete molto in sovrappeso
  • se un membro della famiglia ha avuto la malattia di cuore o un ictus

Alcuni medicinali possono interagire con sumatriptan. Dire al vostro fornitore di cure mediche se sta assumendo altri farmaci, in particolare uno dei seguenti:

  • Inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI) (ad esempio, fluoxetina), serotonina-norepinefrina (SNRI) (ad esempio, duloxetina), o sibutramina perché il rischio di un effetto collaterale grave chiamata sindrome serotoninergica può essere aumentata. I sintomi della sindrome serotoninergica possono includere mentale o cambiamenti di umore, allucinazioni, battito cardiaco accelerato, febbre, perdita di coordinazione, spasmi muscolari, aumento della sudorazione, nausea, vomito o diarrea
  • Gli inibitori della monoamino-ossidasi (MAO) (ad esempio, fenelzina) perché possono aumentare il rischio di effetti collaterali di sumatriptan
  • Derivati ​​della segale cornuta (per esempio, diidroergotamina, metisergide) o altri della serotonina 5-HT 1 agonisti del recettore (ad esempio, eletriptan, rizatriptan) perché il rischio dei loro effetti collaterali possono essere aumentate di sumatriptan

Questo non può essere un elenco completo di tutte le interazioni che possono verificarsi. Chiedete al vostro fornitore di cure mediche se sumatriptan può interagire con altri medicinali che si prendono. Verificare con il proprio fornitore di assistenza sanitaria prima di iniziare, interrompere o modificare il dosaggio di qualsiasi medicinale.

Sumatriptan Avvertenze Gravidanza

Un articolo di revisione ha dichiarato che “la letteratura disponibile ad oggi indica che l’esposizione a sumatriptan durante la gravidanza non ha alcun rischio aggiuntivo di difetti alla nascita rispetto all’incidenza nella popolazione generale.”

Sumatriptan è stato assegnato alla categoria C di gravidanza da parte della FDA. Gli studi sugli animali hanno rivelato evidenza di riduzione del peso corporeo fetale, embrionale, e difetti vascolari cervico. Non esistono dati controllati in donne in gravidanza. Sumatriptan deve essere somministrato durante la gravidanza solo quando beneficio superi il rischio.

Sumatriptan Avvertenze allattamento

Sumatriptan è escreto nel latte materno umano. Si consiglia cautela quando si considera la somministrazione di sumatriptan a donne che allattano. L’American Academy of Pediatrics ha alcuna posizione in merito all’uso di sumatriptan durante l’allattamento.

L’esposizione dei neonati al sumatriptan può essere minimizzata evitando l’allattamento al seno per dodici ore dopo il trattamento con sumatriptan.

Come usare Sumatriptan:

Utilizzare sumatriptan come indicato dal vostro medico. Controllare l’etichetta sul medicinale per esatte istruzioni per il dosaggio.

  • Un ulteriore paziente foglio è disponibile con sumatriptan. Parlate con il vostro farmacista se avete domande su queste informazioni.
  • Un medico vi insegnerà come utilizzare sumatriptan. Assicuratevi di capire come utilizzare sumatriptan. Seguire le procedure si sono insegnate quando si utilizza una dose. Contattare il fornitore di cure mediche se avete domande.
  • Non utilizzare sumatriptan se contiene particelle, è torbida o scolorita, o se il dispositivo è rotto o danneggiato. Non utilizzare se la punta del dispositivo è inclinato o spezzato.
  • Utilizzare sumatriptan solo su una zona pulita, asciutta di pelle sulla vostra zona dello stomaco o della coscia. Non utilizzare sumatriptan sulle braccia o altre aree del corpo. Non utilizzare sumatriptan oltre cicatrici, nei, o entro 2 pollici di l’ombelico (ombelico). Utilizzare solo sumatriptan sulla pelle nuda; non utilizzare attraverso i vestiti.
  • Sumatriptan allevierà il dolore di emicrania, in qualsiasi momento durante un attacco. E ‘meglio per iniettare una dose di sumatriptan, non appena si notano sintomi di un attacco di emicrania.
  • Se i sintomi di emicrania vanno via e poi tornano, si può utilizzare una seconda dose come indicato dal vostro medico. Attendere almeno 1 ora tra le dosi. Se avete bisogno di una seconda dose di sumatriptan, consegnarlo in una zona diversa della pelle dalla prima dose.
  • Se i sintomi non dovessero migliorare dopo la prima iniezione, non utilizzare una seconda dose per lo stesso attacco. Rivolgersi al proprio medico.
  • Non usare più di 2 dosi in un periodo di 24 ore o di trattare più di 4 mal di testa, entro 30 giorni, senza essersi consultato con il medico.
  • Tenere il prodotto fuori dalla portata dei bambini e animali domestici. Chiedete al vostro fornitore di assistenza sanitaria come smaltire sumatriptan dopo l’uso. Seguire tutte le norme locali per lo smaltimento.
  • Se si dimentica una dose di sumatriptan e avete ancora un mal di testa, seguire le istruzioni del tuo medico. Rivolgersi al proprio medico se non siete sicuri di cosa fare se si dimentica una dose. Non utilizzare sumatriptan più spesso di quanto prescritto. Non utilizzare 2 dosi alla volta.

Chiedete al vostro fornitore di cure mediche tutte le domande che potresti avere su come utilizzare sumatriptan.

Importanti informazioni di sicurezza:

  • Sumatriptan può causare sonnolenza o vertigini. Questi effetti possono essere peggiore se si prendono con l’alcol o di alcuni farmaci. Utilizzare sumatriptan con cautela. Non guidi o svolgere altre attività eventualmente pericolosi finché non si sa come reagire ad esso.
  • L’abuso di sumatriptan può causare il mal di testa per diventare peggio. Non prenda più della dose raccomandata o utilizzare più spesso di quanto prescritto, senza essersi consultato con il medico.
  • Raramente, problemi cardiaci gravi (per esempio, attacco cardiaco, battito cardiaco irregolare) sono stati segnalati nel giro di poche ore di utilizzo di sumatriptan. Rivolgersi al proprio medico se il battito cardiaco accelerato o irregolare, petto, mandibola, o al collo dolore o intorpidimento, sensazione di intorpidimento di un braccio o una gamba, dolore allo stomaco, vertigini o vomito, svenimenti, o si verificano cambiamenti di visione. Discutere di eventuali domande o problemi con il proprio medico.
  • Sindrome serotoninergica è una sindrome a volte letali, che possono essere causati da sumatriptan. Il rischio può essere maggiore se si prende sumatriptan con alcuni altri medicinali (ad esempio, SSRI, SNRI). I sintomi possono includere agitazione, confusione, allucinazioni, coma, febbre, battito cardiaco veloce o irregolare, tremore, sudorazione eccessiva, e nausea, vomito o diarrea. Rivolgersi al proprio medico se si dispone di uno qualsiasi di questi sintomi.
  • Sumatriptan non deve essere usato per prevenire o ridurre il numero di mal di testa che avete. Se si dispone di un mal di testa che è diverso il solito mal di testa, controllare con il vostro medico prima di utilizzare sumatriptan.
  • Le prove di laboratorio, tra cui la funzione del cuore, possono essere eseguiti durante l’utilizzo sumatriptan. Questi test possono essere utilizzati per monitorare la sua condizione o di controllo degli effetti collaterali. Essere sicuri di mantenere tutti i medici e gli appuntamenti di laboratorio.
  • Sumatriptan non deve essere usato nei pazienti anziani, il rischio di gravi effetti collaterali (ad esempio, problemi di cuore, pressione alta) può essere aumentato.
  • Sumatriptan non deve essere usato nei bambini di età inferiore ai 18 anni, la sicurezza e l’efficacia di questi bambini non sono state confermate.
  • Gravidanza e allattamento: Non è noto se il sumatriptan può causare danni al feto. Se rimane incinta, contattare il medico. Avrete bisogno di discutere i vantaggi e sui rischi dei sumatriptan durante la gravidanza. Sumatriptan si trova nel latte materno. Se sono o saranno l’allattamento al seno durante l’utilizzo sumatriptan, consultare il medico. Discutere di eventuali possibili rischi per il bambino.

Possibili effetti collaterali di Sumatriptan:

Tutti i farmaci possono causare effetti indesiderati, ma molte persone non hanno o hanno minori effetti collaterali. Verificare con il proprio medico se uno qualsiasi di questi effetti indesiderati più comuni persistono o diventano fastidiosi:

Ansia, bruciore, intorpidimento o formicolio della pelle, vertigini, sonnolenza, sensazione di pesantezza, pressione o senso di oppressione, sensazione strana, lieve, rossore temporaneo, dolori muscolari o crampi, nausea, rigidità del collo, dolore, gonfiore, arrossamento, lividi , o sanguinamento nel sito di iniezione, sensazione di malessere, disturbi di stomaco, gola o del seno disagio, sensazione di tensione nella testa, formicolii, stanchezza, vomito, sensazione di caldo o caldo, debolezza.

Consultare un medico subito se uno di questi effetti indesiderati gravi si verificano:

Gravi reazioni allergiche (rash, orticaria, prurito, difficoltà di respiro, senso di oppressione al petto, gonfiore della bocca, viso, labbra o lingua), diarrea sanguinante, dolore toracico, confusione, svenimenti, battito cardiaco accelerato o irregolare, febbre, allucinazioni; intorpidimento o formicolio di un braccio o una gamba;, debolezza unilaterale, dolore, senso di oppressione o di pressione alla mascella, al collo o al torace, convulsioni, forte mal di testa, vertigini o vomito, grave o prolungata vampate problemi o perdita di udito udito , dolore allo stomaco, mancanza di respiro; discorso cambia, difficoltà a deglutire; dita o dei piedi molto freddi o blu, cambiamenti di visione o perdita della vista; affanno.

Questa non è una lista completa degli effetti indesiderati che possono verificarsi. Se avete domande circa gli effetti collaterali, contattare il fornitore di assistenza sanitaria. Chiamate il vostro medico per un consiglio medico circa gli effetti collaterali. Per segnalare effetti collaterali per l’agenzia del caso, si prega di leggere la guida di Segnalazione Problemi da FDA.

Effetti collaterali nel dettaglio

Alcuni effetti collaterali di sumatriptan non possono essere riportati. Consultare sempre il proprio medico o specialista sanitario per un consiglio medico. Si può anche segnalare gli effetti collaterali a FDA.
Per il consumatore

Si applica a sumatriptan: spray nasale, compressa orale

Altre forme di dosaggio:

kit sottocutanea, soluzione sottocutaneo

Ottenere assistenza medica di emergenza se si dispone di uno qualsiasi di questi segni di una reazione allergica durante l’assunzione di sumatriptan: orticaria, difficoltà respiratorie, gonfiore del viso, delle labbra, della lingua o della gola.

Smettere di usare sumatriptan e chiamare il medico se si ha un grave effetto collaterale, come:

  • sensazione di dolore o tensione al mandibola, collo o della gola;
  • dolore toracico o sensazione di pesantezza, mal di diffusione al braccio o alla spalla, nausea, sudorazione, sensazione di malessere generale;
  • improvviso intorpidimento o debolezza, in particolare su un lato del corpo;
  • improvviso mal di testa, confusione, problemi con la visione, la parola, o di equilibrio;
  • mal di stomaco improvviso e grave e diarrea sanguinolenta;
  • sequestro (convulsioni);
  • intorpidimento o formicolio e un aspetto pallido o di colore blu nelle dita delle mani o dei piedi; o
  • (Se si sta prendendo anche un antidepressivo) – agitazione, allucinazioni, febbre, tachicardia, riflessi iperattivi, nausea, vomito, diarrea, perdita di coordinazione, svenimento.

Meno gravi effetti collaterali di Sumatriptan possono includere:

  • leggero mal di testa (non un emicrania);
  • pressione o sensazione di pesantezza, in ogni parte del corpo;
  • sensazione di caldo o di freddo;
  • vertigini, sensazione di vertigine;
  • sonnolenza;
  • nausea, vomito, scialorrea;
  • sapore insolito in bocca dopo aver usato lo spray nasale;
  • bruciore, intorpidimento, dolore o altri irritazione nel naso o nella gola dopo aver usato lo spray nasale, o
  • calore, rossore, o lieve formicolio sotto la pelle.

Questa non è una lista completa degli effetti indesiderati possono verificarsi e altri. Chiamate il vostro medico per un consiglio medico circa gli effetti collaterali.

Per gli operatori sanitari

Si applica a sumatriptan: spray nasale, compressa orale, kit sottocutaneo, la soluzione per via sottocutanea

Cardiovascolari

Sumatriptan è controindicato nei pazienti con malattia coronarica.

Fastidio al torace è di solito non cardiaca in origine. Un sondaggio di 453 pazienti con emicrania trovato sintomi toracici sono verificate nel 58% dei pazienti in almeno alcuni attacchi e fino al 42% dei pazienti in tutti gli attacchi.

Uno studio di 735 pazienti con emicrania consecutivi, ha riferito che i sintomi del torace sono frequenti, ma raramente importanti effetti negativi di (principalmente per via sottocutanea) sumatriptan. Il rischio di sintomi petto era paziente-dipendente e non correlate, anche opposte, a malattie cardiovascolari. Questa relazione contraddice l’ipotesi che i sintomi petto dopo sumatriptan sono causati da ischemia cardiaca.

Un altro studio su 125 pazienti ha concluso che i sintomi tipo panico possono spiegare il dolore di cassa e relativi effetti collaterali dopo la somministrazione di sumatriptan in pazienti con alti livelli di ansia.

Effetti collaterali cardiovascolari, tra cui eventi gravi, talvolta fatali cardiache come la fibrillazione ventricolare, transitoria ischemia miocardica, tachicardia ventricolare, e vasospasmo coronarico a volte con conseguente infarto del miocardio sono stati riportati a seguito della somministrazione di iniezione sumatriptan. Gravi e / o pericolose per la vita aritmie tra cui la fibrillazione atriale, fibrillazione ventricolare, tachicardia ventricolare, infarto miocardico, alterazioni elettrocardiografiche suggestive di ischemia miocardica e sintomi compatibili con angina pectoris sono stati segnalati dopo la somministrazione di sumatriptan per via orale. Cardiomiopatia, ischemia del colon, Prinzmetal angina variante, tromboflebite, angioedema, ictus, embolia polmonare, shock, emorragia subaracnoidea, l’ipertensione, bradicardia, e angoscia precordiale sono stati riportati anche. Inoltre, sono stati riportati cambiamenti ECG non specifiche tra ST e modifiche dell’onda T, prolungamento del PR e QTc, Ectopia e sincope.

Ematologica

Sono stati segnalati effetti collaterali ematologici tra cui anemia emolitica, trombocitopenia, pancitopenia, e cianosi.

Generale

Un rapporto ha suggerito che “la chiusura della gola” e il dolore toracico associato a sumatriptan a volte può essere attribuibile a variazioni della motilità esofagea.

Effetti indesiderati generali tra cui sensazioni atipiche come formicolio, sensazioni di caldo o caldo, vampate di calore, sensazione di tensione, rigidità del collo, sensazione di pesantezza, e altre sensazioni sono state riportate frequentemente.

Ipersensibilità

Sono stati segnalati effetti collaterali ipersensibilità inclusi rash, orticaria, prurito, eritema, e mancanza di respiro. Reazioni pericolose per la vita e fatali anafilassi / anafilattoidi sono state riportate raramente.

Locali

Effetti collaterali locali, tra cui le reazioni al sito di iniezione sottocutanea sono stati segnalati e hanno incluso lipoatrofia, lipoipertrofia, dolore, bruciore, gonfiore e arrossamento.

Epatico

Sono stati segnalati effetti indesiderati epatici inclusi disturbi della funzionalità epatica ed insufficienza epatica.

Renale

Sono stati segnalati effetti collaterali renali, comprendenti insufficienza renale acuta ed edema angioneurotico.

Oculare

Disturbi visivi possono anche essere parte di un attacco di emicrania.

Sono stati segnalati effetti collaterali oculari tra cui la perdita della vista, alterazioni della vista, disturbi intraoculari, neuropatia ottica ischemica, edema periorbitale, arterite temporale, trombosi venosa retinica, e occlusione dell’arteria retinica. Entrambi significativa perdita della vista e cecità parziale transitori o permanenti sono stati segnalati molto raramente.

Sistema nervoso

Un caso di ictus corticale sumatriptan indotta è stato riportato in un paziente con trombosi del seno sagittale.

Sumatriptan deve essere usato con cautela nei pazienti con una storia di epilessia o di condizioni associate a una soglia convulsiva abbassata.

Effetti collaterali sul sistema nervoso tra cui l’ansia sono stati segnalati frequentemente. Parestesie, vertigini e mal di testa sono stati riportati anche. Raramente sono stati riportati attacchi epilettici e ictus. Vasculite del sistema nervoso centrale, accidenti cerebrovascolari, disfasia, sindrome serotoninergica, ed emorragia subaracnoidea aver fatto parte di eventi post-marketing che sono stati segnalati. Sono stati riportati cinque casi di acatisia cui uno con acuta orale distonia. Sono stati segnalati anche casi di emorragie intracraniche, nonché emiplegia transitoria e emiparesi.

Gastrointestinale

Sono stati segnalati effetti collaterali gastrointestinali tra cui dolori addominali, disfagia, nausea, vomito, colite ischemica con sanguinamento rettale, xerostomia, e diarrea. Due casi sono stati segnalati dalla Mayo Clinic ricercatori documentano l’associazione tra uso di sumatriptan e ischemia mesenterica (una condizione caratterizzata da crampi acuti, dolori addominali e diarrea sanguinolenta).

I pazienti trattati con sumatriptan devono sospendere l’uso del farmaco e consultare immediatamente il proprio medico se avvertono dolori addominali con diarrea ematica.

Endocrino

Effetti collaterali endocrini sono state suggerite in uno studio che ha riferito che il sumatriptan può aumentare la secrezione di ormone della crescita dalla ghiandola pituitaria anteriore.

Dermatologica

Sono stati segnalati effetti collaterali dermatologici, incluso lo stato di scottature e fotosensibilità.

Altro

Sono stati riportati altri effetti collaterali tra disfasia, xerostomia, edema angioneurotico, cianosi, arterite temporale, sordità, e la morte.

Muscoloscheletrico

Effetti collaterali muscoloscheletrico inclusi crampi muscolari sono stati segnalati frequentemente.

Genito-urinario

Sono stati segnalati effetti collaterali genito-urinario inclusa insufficienza renale acuta.

Psichiatrica

Sono stati segnalati effetti collaterali psichiatrici tra cui il disturbo di panico.

Respiratorio

Sono stati segnalati effetti indesiderati respiratori compreso il broncospasmo.

In caso di sovradosaggio è sospettato:

Contattare il 118 immediatamente. I sintomi possono includere la pelle blu o labbra, dolore toracico, pupille dilatate, perdita di coordinazione, paralisi, arrossamento delle dita delle mani o dei piedi, convulsioni, respirazione lenta o difficile, tremore.

La corretta conservazione di sumatriptan:

Conservare sumatriptan tra i 68 ei 77 gradi F (20 e 25 gradi C). Breve conservazione a temperature tra i 59 ei 86 gradi F (15 e 30 gradi C) è consentito. Conservare lontano da calore, umidità e luce. Non congelare. Non conservare in bagno. Buttare via la medicina scaduto come indicato dal vostro medico (la data di scadenza è stampata sulla confezione). Tenere sumatriptan fuori dalla portata dei bambini e lontano da animali domestici.

Informazioni generali:

  • Se avete domande su sumatriptan, si prega di parlare con il medico, il farmacista, o il fornitore di assistenza sanitaria.
  • Sumatriptan deve essere utilizzato solo da parte del paziente per i quali è prescritto. Non condividere con altre persone.
  • Se i sintomi non migliorano o se peggiorano, consultare il medico.
  • Controllare con il vostro farmacista come eliminare i medicinali non utilizzati.

Questa informazione non deve essere usato per decidere se adottare o meno sumatriptan o qualsiasi altro medicinale. Solo il medico ha la conoscenza e la formazione di decidere quali farmaci è giusto per te. Queste informazioni non sostiene alcun farmaco come sicuri, efficaci, o approvato per il trattamento di ogni paziente o condizione di salute. Questo è solo un breve riassunto di informazioni di carattere generale su sumatriptan. Essa non comprende tutte le informazioni circa i possibili usi, indicazioni, avvertenze, precauzioni, interazioni, effetti collaterali o rischi che si possono applicare al sumatriptan. Questa informazione non è una consulenza medica specifica e non sostituisce le informazioni che ricevete dal vostro fornitore di assistenza sanitaria. È necessario parlare con il vostro fornitore di assistenza sanitaria per informazioni complete circa i rischi ei benefici di utilizzare sumatriptan.