Marijuana, Hashish

Hashish

Cos’è la Marijuana o Hashish e come si usa?

L’hashish è una potente forma di cannabis prodotta attraverso la raccolta e la compressione tricomi, il materiale più potente di piante di cannabis.

Tricomi sono le belle escrescenze sulle piante di cannabis che producono una resina appiccicosa.

La marijuana è un verde, miscela marrone o grigio di secchi, foglie triturati, gambi, semi e fiori della pianta di canapa Cannabis sativa.

Ci sono oltre 200 nomi delle strade per la marijuana tra cui pentola, erba, droga, reefer, erba, erbaccia, ganja, Mary Jane, boom, di gangster e croniche.
Sinsemilla, hashish e olio di hashish sono forme più forti di marijuana.
Di solito è fumati una sigaretta (chiamato comune o un chiodo) o in un tubo o bong. Negli ultimi anni, la marijuana è apparso in ottunde, che sono sigari che sono stati svuotati di tabacco e riempito con la marijuana, spesso in combinazione con un altro farmaco, come crack. Alcuni utenti mescolano anche marijuana in cibi o lo usano per preparare il tè.
Il principale prodotto chimico attivo della marijuana è il THC (delta-9-tetraidrocannabinolo). Gli effetti della marijuana sul dell’utente dipendono dalla forza o la potenza del THC esso contiene.
THC è stato utilizzato per trattare la sindrome di sprecare in pazienti affetti da AIDS – clicca qui per i dettagli.

Quali sono gli effetti a breve termine della marijuana o di uso Hashish?

Gli effetti a breve termine della marijuana o hashish uso includono problemi con la memoria e l’apprendimento, percezione distorta (luoghi, suoni, tempo, tatto), difficoltà nel pensare e di problem solving, perdita di coordinazione, e aumento della frequenza cardiaca, ansia e attacchi di panico.
THC nella marijuana è fortemente assorbito dai tessuti grassi in vari organi. In generale, le tracce di THC può essere rilevata con i metodi di test delle urine standard, diversi giorni dopo una sessione di fumare. Nel pesanti consumatori cronici, le tracce possono a volte essere rilevati per settimane dopo che hanno smesso di usare la marijuana.

Quali sono gli effetti a lungo termine della marijuana o di uso Hashish?

Le persone che fumano marijuana hanno spesso gli stessi problemi respiratori come i fumatori di sigarette. Questi individui possono avere tosse e catarro quotidianamente, i sintomi della bronchite cronica, e più frequenti raffreddori petto. Essi sono anche più a rischio di contrarre infezioni polmonari come la polmonite. La marijuana contiene alcuni degli stessi, e talvolta anche di più, delle sostanze chimiche cancerogene presenti nel fumo di sigaretta.

Effetti della marijuana o hashish pesante uso

Marijuana o hashish colpisce la memoria, il giudizio e la percezione. Apprendimento e attenzione le abilità sono compromesse tra le persone che fanno uso di marijuana o hashish pesantemente. Ricerca longitudinale sul consumo di marijuana tra i giovani al di sotto dell’età universitaria indica coloro che usano la marijuana hanno raggiungimento inferiori ai non utenti, più accettazione di un comportamento deviante, comportamento più delinquente e aggressività, maggiore ribellione, rapporti più poveri con i genitori, e altre associazioni con delinquente e uso di droga amici.

Effetti sulla gravidanza

Qualsiasi droga di abuso può influenzare la salute della madre durante la gravidanza. Alcuni studi hanno trovato che i bambini nati da madri che hanno usato marijuana durante la gravidanza erano più piccoli di quelli nati da madri che non hanno utilizzato il farmaco. In generale, i bambini più piccoli hanno maggiori probabilità di sviluppare problemi di salute.
Una madre che allatta che usa marijuana passa parte del THC per il bambino nel suo latte materno. La ricerca indica che l’uso di marijuana da parte di una madre durante il primo mese di allattamento al seno può compromettere lo sviluppo motorio del bambino.

Potenziale di dipendenza

Una droga crea dipendenza se provoca compulsivo, incontrollabile desiderio di droga, in cerca, e utilizzare, anche a fronte della salute negativi e conseguenze sociali.
Anche se non tutti coloro che usano la marijuana diventa dipendente, quando un utente inizia a cercare e prendere la droga compulsivamente, quella persona si dice che sia dipendente o dipendente della droga.
Alcuni frequenti, forti consumatori di marijuana sviluppano una tolleranza per esso. Tolleranza significa che l’utente ha bisogno di dosi maggiori del farmaco per ottenere gli stessi risultati desiderati che lui o lei usato per ottenere da piccoli importi.

Estensione di Utilizzo

Marijuana e hashish rimangono le droghe illecite più comunemente utilizzati negli Stati Uniti. Ci sono stati circa 2,1 milioni di persone che hanno iniziato a usare la marijuana nel 1998. Secondo i dati del 1998 NHSDA, più di 72,0 milioni di americani (33 per cento) dei 12 anni di età e anziani hanno provato la marijuana almeno una volta nella loro vita, e quasi 18,7 milioni (8,6 per cento) avevano usato marijuana o hashish nel corso dell’anno passato . Nel 1985, 56,5 milioni di americani (29,4 per cento) avevano provato marijuana almeno una volta nella loro vita, e di 26,1 milioni (13,6 per cento) avevano usato marijuana nel corso dell’ultimo anno.