Bisoprololo

Bisoprololo (Zebeta): effetti collaterali, controindicazioni, posologia, dosaggio, indicazioni, dosi ed interazioni

Nome Generico: bisoprololo   Marca: Zebeta, Bisoprolol Fumarate, Bisprolol Hexal, Bisolol, Bisoprolol Stada  Disponibilità: solo su prescrizione  Categoria di Gravidanza: C, il rischio non può essere escluso

Che cosa è bisoprololo?

Bisoprololo è in un gruppo di farmaci chiamati beta-bloccanti. I beta-bloccanti influiscono sul cuore e sulla circolazione (il flusso di sangue attraverso le arterie e vene).

Bisoprololo è usato per trattare l’ipertensione (pressione alta).

Bisoprololo potrebbe essere utilizzato anche per altri scopi non elencati in questo farmaco guida.

Informazioni importanti su bisoprololo

Non saltare le dosi o interrompere l’assunzione di bisoprololo senza prima parlare con il medico. L’interruzione improvvisa può rendere la sua condizione peggiore o causare altri problemi cardiaci gravi.

Se avete bisogno di avere qualsiasi tipo di intervento chirurgico, dire al chirurgo prima del tempo che si sta utilizzando questo medicinale.
Bisoprololo può causare effetti indesiderati che possono compromettere il vostro pensiero o reazioni. Prestare attenzione se si guida o fare qualcosa che richiede di essere sveglio e vigile. Evitare di bere alcolici. Si può aumentare alcuni degli effetti collaterali di bisoprololo.

Bisoprololo è solo una parte di un programma completo di trattamento per l’ipertensione che possono comprendere anche la dieta, esercizio fisico e controllo del peso. Seguire la dieta, i farmaci, e l’esercizio di routine molto da vicino se è in trattamento per l’ipertensione.

Continua a utilizzare il farmaco come diretto, anche se si sente bene. La pressione alta spesso non ha sintomi. Potrebbe essere necessario utilizzare il farmaco di pressione sanguigna per il resto della tua vita.

Prima di assumere bisoprololo

Non si deve usare questo farmaco, se siete allergici al bisoprololo, o se si dispone di alcune malattie cardiache gravi come il “blocco AV” o del ritmo cardiaco lento.

Se si dispone di alcune condizioni, potrebbe essere necessario un aggiustamento della dose o prove speciali di utilizzare in modo sicuro bisoprololo. Prima di prendere il bisoprololo, informi il medico se si dispone di:

asma, bronchite, enfisema;

diabete (tenendo bisoprololo può rendere più difficile per voi per sapere quando sei basso livello di zucchero nel sangue);

un problema di cuore come l’angina, blocco cardiaco, ritmo cardiaco rallentato, o insufficienza cardiaca congestizia;
fegato o malattie renali;

un disturbo della tiroide, o

problemi di circolazione (come la sindrome di Raynaud).

FDA gravidanza categoria C. Non è noto se bisoprololo è dannoso per il feto. Informi il medico se è incinta o sta pianificando una gravidanza durante il trattamento. Non è noto se bisoprololo passa nel latte materno o se potrebbe danneggiare un bambino di cura. Non utilizzare bisoprololo senza dirlo al medico se sta allattando un bambino.

Avvertenze Gravidanza Bisoprolol

Bisoprololo è stato assegnato alla categoria C di gravidanza da parte della FDA. Gli studi sugli animali non hanno rivelato evidenza di teratogenicità. Aumento del tasso di riassorbimento fetale sono stati osservati nei ratti a dosi più di 125 volte la dose massima giornaliera raccomandata per l’uomo (su una base per kg). Morti embrioni sono stati osservati nei ratti a dosi 31 volte la dose massima giornaliera raccomandata per l’uomo (su una base per kg). Non esistono dati controllati in donne in gravidanza. Bisoprololo deve essere somministrato durante la gravidanza solo quando beneficio supera il rischio.

In generale, la maggior parte degli esperti raccomanda il monitoraggio dei neonati per segni e sintomi di beta-blocco, come la bradicardia e ipoglicemia.

Bisoprololo Avvertenze allattamento

In generale, la maggior parte degli esperti raccomanda il monitoraggio dei bambini allattati per segni e sintomi di beta-blocco, come la bradicardia e ipoglicemia.

Sono disponibili sulla escrezione di bisoprololo nel latte umano sono dati. Il produttore raccomanda cautela nel somministrare bisoprololo a donne che allattano.

Come devo prendere bisoprololo?

Prendere bisoprololo esattamente come è stato prescritto per lei. Non assumere il farmaco in quantità maggiori o più a lungo di quanto raccomandato dal medico. Seguire le indicazioni sulla vostra etichetta di prescrizione.
Prendete bisoprololo con un bicchiere pieno d’acqua.

Prendere bisoprololo al tempo stesso ogni giorno.

Il medico può occasionalmente modificare la dose per essere sicuri di ottenere i migliori risultati da questo farmaco.
Non saltare le dosi o interrompere l’assunzione di bisoprololo senza prima parlare con il medico. L’interruzione improvvisa può rendere la sua condizione peggiore o causare altri problemi cardiaci gravi.

Per essere sicuri bisoprololo è aiutare la vostra condizione, la pressione del sangue dovrà essere effettuato su base regolare. Da non perdere gli appuntamenti in programma.
Se avete bisogno di avere qualsiasi tipo di intervento chirurgico, dire al chirurgo prima del tempo che si sta utilizzando bisoprololo.

Bisoprololo è solo una parte di un programma completo di trattamento per l’ipertensione che possono comprendere anche la dieta, esercizio fisico e controllo del peso. Seguire la dieta, i farmaci, e l’esercizio di routine molto da vicino se è in trattamento per l’ipertensione.

Continua a utilizzare il farmaco come diretto, anche se si sente bene. La pressione alta spesso non ha sintomi. Potrebbe essere necessario utilizzare il farmaco di pressione sanguigna per il resto della tua vita.
Conservare bisoprololo a temperatura ambiente lontano da umidità e calore.

Che cosa accade se manco una dose?

Prendere la dose non appena se ne ricorda. Se la dose successiva è minore di 4 ore di distanza, saltare la dose e prendere la medicina la prossima volta regolarmente programmati. Non prendere la medicina extra per compensare la dose dimenticata.

Cosa succede se per overdose?

Consultare un medico di emergenza, se si pensa di aver usato troppo di questo medicinale.

Sintomi di sovradosaggio possono includere rallentamento del battito cardiaco, respiro sibilante o mancanza di respiro, vertigini, ansia, confusione, nausea, sudorazione, pallore, svenimenti e convulsioni (convulsioni).

Che cosa devo evitare durante l’assunzione di bisoprololo?

Bisoprololo può causare effetti indesiderati che possono compromettere il vostro pensiero o reazioni. Prestare attenzione se si guida o fare qualcosa che richiede di essere sveglio e vigile.

Evitare di alzarsi troppo in fretta da una posizione seduta o sdraiata, oppure si può sentire vertigini. Alzatevi lentamente e costante te stesso per evitare una caduta.
Evitare di bere alcolici. Si può aumentare alcuni degli effetti collaterali di bisoprololo.

Effetti collaterali Bisoprolol

Ottenere assistenza medica di emergenza se si dispone di uno qualsiasi di questi segni di una reazione allergica: orticaria, difficoltà respiratorie, gonfiore del viso, delle labbra, della lingua o della gola. Chiamate il vostro medico se avete qualcuno di questi gravi effetti collaterali:

lento, veloce o battito cardiaco martellante;

dolore al petto, sensazione di come si potrebbe svenire;

confusione, allucinazioni;

sensazione di fiato corto, anche con sforzo lieve;

gonfiore alle caviglie o dei piedi;

dolore o bruciore quando si urina; o

intorpidimento, formicolio, o fredda sensazione nelle vostre mani e piedi.

Meno gravi effetti collaterali bisoprololo possono includere:

secchezza delle fauci, nausea, vomito, mal di stomaco;

diarrea, stipsi, aumento della minzione;

naso chiuso o che cola, un ronzio nelle orecchie;

sensazione di stanchezza o debolezza;

problemi di sonno (insonnia);

sonnolenza, vertigini, sensazione di rotazione;

depressione, ansia, sensazione di irrequietezza;

dolori articolari o muscolari;

lieve prurito o rash cutaneo, o

perdita di interesse per il sesso.

Questa non è una lista completa degli effetti indesiderati possono verificarsi e altri. Informi il medico di eventuali effetti collaterali insoliti o fastidiosi.

Effetti collaterali nel dettaglio

Alcuni effetti collaterali di bisoprololo non possono essere riportati. Consultare sempre il proprio medico o specialista sanitario per un consiglio medico. Si può anche segnalare gli effetti collaterali a FDA.

Per il consumatore

Si applica a bisoprololo: compressa orale

Ottenere assistenza medica di emergenza se si dispone di uno qualsiasi di questi segni di una reazione allergica durante l’assunzione di bisoprololo: orticaria, difficoltà respiratorie, gonfiore del viso, delle labbra, della lingua o della gola.

Chiamate il vostro medico se avete qualcuno di questi gravi effetti collaterali:

lento, veloce o battito cardiaco martellante;

dolore al petto, sensazione di come si potrebbe svenire;

confusione, allucinazioni;

sensazione di fiato corto, anche con sforzo lieve;

gonfiore alle caviglie o dei piedi;

dolore o bruciore quando si urina; o

intorpidimento, formicolio, o fredda sensazione nelle vostre mani e piedi.

Meno gravi effetti collaterali del bisoprololo possono includere:

secchezza delle fauci, nausea, vomito, mal di stomaco;

diarrea, stipsi, aumento della minzione;

naso chiuso o che cola, un ronzio nelle orecchie;

sensazione di stanchezza o debolezza;

problemi di sonno (insonnia);

sonnolenza, vertigini, sensazione di rotazione;

depressione, ansia, sensazione di irrequietezza;

dolori articolari o muscolari;

lieve prurito o rash cutaneo, o

perdita di interesse per il sesso.

Questa non è una lista completa degli effetti indesiderati possono verificarsi e altri. Informi il medico di eventuali effetti collaterali insoliti o fastidiosi.

Per gli operatori sanitari

Si applica a bisoprololo: compressa orale

Generale

Bisoprololo è generalmente ben tollerato. In uno studio controllato con placebo, il tasso di ritiro associato con bisoprololo e placebo sono stati 3,3% e 6,8%, rispettivamente.

In una revisione di studi clinici di insufficienza cardiaca, beta-bloccanti (ad esempio, carvedilolo, metoprololo, bisoprololo) sono stati associati ad un aumentato rischio di ipotensione, vertigini, e bradicardia, ma non la fatica rispetto al placebo. Inoltre, la terapia con beta-bloccanti è stata associata ad un minor numero di prelievi per tutte le cause generali e meno insufficienza cardiaca deterioramento rispetto al placebo.

Cardiovascolari

Effetti collaterali cardiovascolari includono bradicardia, vertigini e dispnea. Come altri beta-bloccanti, bisoprololo può ridurre la contrattilità miocardica, che può essere importante in alcuni pazienti con ridotta funzione sistolica ventricolare sinistra. Effetti collaterali insoliti includono palpitazioni, lievi disturbi del ritmo cardiaco e ipotensione ortostatica. Claudicatio è segnalato, e può essere più probabile nei pazienti con malattia vascolare periferica.

Sistema nervoso

Effetti sul sistema nervoso più comuni comprendono affaticamento (4% al 25%), capogiro (3% al 10%) e cefalea (2% al 10%). Parestesie, sonnolenza, diminuzione della concentrazione o di memoria, ansia e vertigini sono state riportate in 1% al 10% dei pazienti. Sogni anomali sono stati riportati raramente.

Respiratorio

Dispnea è un effetto collaterale sistema respiratorio raro che è associato con beta-bloccanti. Ciò è dovuto al beta-blocco di dilatazione bronchiale, e può essere importante in pazienti con malattia delle vie aeree reattive.

Dermatologica

Problemi dermatologici connessi con bisoprololo includono rash, acne, eczema, irritazioni della pelle, prurito, rossore, sudorazione, alopecia, angioedema e dermatite esfoliativa.

Endocrino

Modifiche endocrinologiche sono insoliti, e comprendono l’iperglicemia e ipercolesterolemia. Si trovano sporadiche segnalazioni di aumento dei trigliceridi sierici. Mentre rare e spesso clinicamente insignificante, questi problemi possono essere importanti in pazienti con oa rischio di diabete o malattia coronarica. Test di funzionalità tiroidea non sono influenzati da bisoprololo. Questo può essere importante se bisoprololo è usato per trattare i sintomi di ipertiroidismo.

Epatico

L’incidenza dei test di funzionalità epatica elevati (SGOT e SGPT) da uno a due volte il normale è di circa il 6%, superiore a due volte il valore normale è di circa il 2%.

Genito-urinario

Problemi urogenitali comprendono diminuzione della libido, impotenza, malattia di Peyronie, cistite, e colica renale.

Psichiatrica

Problemi psichiatrici connessi con bisoprololo includono sogni vividi, allucinazioni e insonnia. Rari casi di catatonia sono segnalati. La depressione è segnalato, come con alcuni altri beta-bloccanti.

Ematologica

Effetti collaterali ematologici sono rari. Purpura, agranulocitosi e trombocitopenia sono segnalati.

Muscoloscheletrico

Effetti collaterali muscoloscheletrico hanno incluso rari casi di dolore muscolo-scheletrico e di miopatia acuta tetraplegico.

Acuta miopatia tetraplegico è stato riportato in un paziente anefrici ricevere bisoprololo 2,5 mg al giorno. La funzione muscolare e la forza tornata alla normalità dopo l’interruzione del bisoprololo. I sintomi sono ripresentati quando il paziente è stato iniziato il Carvedilolo e risolto entro 3 giorni dopo la sospensione di carvedilolo.

Immunologici

Circa il 15% dei pazienti in terapia con bisoprololo lungo termine di sviluppare un titolo ANA positivo. Altre variazioni immunologiche non sono segnalati.

Altro

Sono stati riportati altri effetti collaterali tra cui la secchezza delle fauci.

Metabolica

Effetti collaterali metabolici hanno incluso la gotta. Livelli di acido urico nel siero gotta e sono riportati in almeno l’1% dei pazienti.

Quali altri farmaci possono incidere bisoprololo?

Informi il medico di tutti i farmaci in uso, in particolare:

clonidina (Catapres);

digitale (digossina, Lanoxin);

disopiramide (Norpace);

guanetidina (Ismelin);

rifampicina (Rifadin, Rifater, Rifamate);

insulina o farmaci diabete si prendono per bocca;

un altro beta-bloccante come atenololo (Tenormin), carvedilolo (Coreg), labetalolo (Normodyne, Trandate), metoprololo (Lopressor, Toprol), nadololo (Corgard), propranololo (Inderal, Innopran), Sotalolo (Betapace), e altri;

un farmaco per il cuore, come la nifedipina (Procardia, Adalat), reserpina (Serpasil), verapamil (Calan, Verelan, Isoptin), o diltiazem (Cartia, Cardizem), o

medicina per i disturbi respiratori di asma o di altro tipo, come il salbutamolo (Ventolin, Proventil), bitolterolo (Tornalate), metaproterenolo (Alupent), pirbuterolo (Maxair), terbutalina (Brethaire, Brethine, Bricanyl), e altri.

Questo elenco non è completo e ci possono essere altri farmaci che possono interagire con bisoprololo. Informi il medico su tutti i farmaci di prescrizione e over-the-counter si usa. Ciò include vitamine, minerali, vegetali, prodotti e farmaci prescritti da altri medici. Non iniziare a utilizzare un nuovo farmaco senza dirlo al medico.