Allopurinolo, Zyloprim

Allupurinolo (Zyloprim, Lopurin, Aloprim): effetti collaterali, controindicazioni, posologia, dosaggio, indicazioni, dosi ed interazioni

Nome Generico: allopurinolo Marchi: Zyloprim, Lopurin, Aloprim  Disponibilità: solo su prescrizione  Categoria di Gravidanza: C, il rischio non può essere escluso

Che cosa è l’allopurinolo?

Allopurinolo riduce la produzione di acido urico nel corpo. L’accumulo di acido urico può portare alla gotta o calcoli renali.

Allopurinolo è usato per curare la gotta o calcoli renali, e di diminuire i livelli di acido urico nei pazienti che ricevono trattamento del cancro.

Allopurinolo può essere utilizzato anche per scopi non elencati in questo farmaco guida.

Informazioni importanti su allopurinolo

Non usare allopurinolo se avete mai avuto una reazione allergica grave a allopurinolo. Smettere di prendere il farmaco e chiamare subito il medico se si hanno segni di eruzione cutanea, non importa quanto lieve. Prendere ogni dose con un bicchiere pieno d’acqua. Per ridurre il rischio di calcoli renali che formano, bere 8-10 bicchieri di liquidi al giorno, a meno che il medico ti dice il contrario.

Allopurinolo può abbassare le cellule del sangue che aiutano a combattere le infezioni. Questo può rendere più facile per voi a sanguinare da una ferita o si ammalano di stare con gli altri che sono malati. Il tuo sangue può avere bisogno di essere testati spesso. Visitate regolarmente il medico.

Evitare di bere alcolici. Si può rendere la vostra condizione peggiore. Allopurinolo può compromettere il vostro pensiero o reazioni. Prestare attenzione se si guida o fare qualcosa che richiede di essere attenti.

Prima di prendere allopurinolo

Non deve prendere allopurinolo se si è allergici ad esso.

Per essere sicuri di poter tranquillamente prendere allopurinolo, informi il medico se avete una qualsiasi di queste altre condizioni:

  • malattie renali;
  • malattie del fegato;
  • diabete;
  • insufficienza cardiaca congestizia;
  • pressione alta; o
  • se si ricevono alcun chemioterapico.

FDA gravidanza categoria C. Non è noto se l’allopurinolo sarà danneggiare il feto. Informi il medico se è incinta o sta pianificando una gravidanza durante l’utilizzo di questo farmaco. Allopurinolo può passare nel latte materno e può danneggiare un bambino di cura. Non usare questo farmaco senza dirlo al medico se sta allattando un bambino.

Avvertenze Gravidanza Allopurinol

L’allopurinolo è stato assegnato a C gravidanza categoria da parte della FDA. Gli studi su animali con dosi elevate hanno rivelato evidenza di fetotossicità e teratogenicità, ma non è chiaro se questi effetti sono il risultato di tossicità diretta o di tossicità materna. Non ci sono dati controllati in gravidanza umana. Allopurinolo deve essere somministrato durante la gravidanza, quando benefici superino il rischio.

Avvertenze allattamento Allopurinol

Allopurinolo e del suo metabolita attivo, ossipurinolo, vengono escreti nel latte umano. Gli effetti del lattante non sono noti. Il produttore raccomanda cautela nel somministrare allopurinolo a donne che allattano. Allopurinolo è considerato compatibile con l’allattamento al seno dalla American Academy of Pediatrics.

In uno studio caso di un bambino di 5 settimane di età, l’escrezione di allopurinolo e ossipurinolo nel latte umano è stato valutato dopo l’ingestione materna di allopurinolo 300 mg una volta al giorno per 4 settimane. Livelli di allopurinolo latte erano 0,9 e 1,4 mcg / ml, con il latte corrispondenti a rapporti di plasma di 0.9 e 1.4, a 2 e 4 ore dopo la somministrazione, rispettivamente. Livelli ossipurinolo latte erano 53,7 e 48 mcg / ml, con il latte corrispondenti a rapporti di plasma di 3.9 e 2.4, a 2 e 4 ore dopo la somministrazione, rispettivamente. Due ore dopo l’allattamento al seno (4 ore dopo la somministrazione), i livelli di allopurinolo non erano rintracciabili nel siero del neonato mentre ossipurinolo era presente ad una concentrazione di 6,6 mcg / ml. Non c’è stata evidenza di effetti collaterali nel bambino, tra cui nessun cambiamento nella chimica clinica standard ed ematologia, durante le 6 settimane di terapia con allopurinolo materna e regolare l’allattamento al seno (150 ml / kg / die).

Come devo prendere allopurinolo?

Prendere allopurinolo esattamente come prescritto dal medico. Non assumere in quantità maggiore o minore o più a lungo di quanto raccomandato. Seguire le indicazioni sulla vostra etichetta di prescrizione.

Il medico può occasionalmente modificare la dose per essere sicuri di ottenere i migliori risultati.

Prendere ogni dose con un bicchiere pieno d’acqua. Per ridurre il rischio di calcoli renali che formano, bere 8-10 bicchieri di liquidi al giorno, a meno che il medico ti dice il contrario. Si può avere attacchi di gotta più spesso quando si inizia a prendere allopurinolo. Il medico può raccomandare altri farmaci gotta prendere con allopurinolo. Continua a utilizzare il farmaco come diretto e dire al vostro medico se i sintomi non migliorano dopo alcuni mesi di trattamento.

Allopurinolo può abbassare le cellule del sangue che aiutano a combattere le infezioni. Questo può rendere più facile per voi a sanguinare da una ferita o si ammalano di stare con gli altri che sono malati. Il tuo sangue può avere bisogno di essere testati spesso. Visitate regolarmente il medico.

Conservare allopurinolo a temperatura ambiente lontano da umidità e calore.

Che cosa accade se manco una dose?

Prendere la dose non appena se ne ricorda. Saltare la dose se è quasi ora per la dose successiva. Non prendere la medicina extra per compensare la dose dimenticata.

Cosa succede se per overdose?

Rivolgersi al medico di emergenza o contattare il 118.

Che cosa devo evitare durante l’assunzione di allopurinolo?

Evitare di essere vicino a persone che sono malati o hanno infezioni. Informi il medico se si sviluppano segni di infezione.

Allopurinolo può compromettere il vostro pensiero o reazioni. Prestare attenzione se si guida o fare qualcosa che richiede di essere attenti. Evitare di bere alcolici. Si può peggiorare vostra condizione.

Il medico può raccomandare una dieta speciale per contribuire a trattare la sua condizione. Seguire la dieta e le routine di farmaci molto da vicino.

Effetti collaterali allopurinolo

Ottenere assistenza medica di emergenza se si dispone di uno qualsiasi di questi segni di una reazione allergica ad allopurinolo: orticaria, difficoltà respiratorie, gonfiore del viso, labbra, lingua o della gola. Smettere di usare allopurinolo e chiamare subito il medico se si ha un grave effetto collaterale, come:

  • febbre, mal di gola, mal di testa e con un grave vesciche, peeling, ed eruzione cutanea rosso;
  • il primo segno di una eruzione cutanea, non importa quanto lieve;
  • dolore o sanguinamento quando si urinare;
  • nausea, mal di stomaco superiore, prurito, perdita di appetito, perdita di peso, urine scure, feci color argilla, ittero (ingiallimento della pelle o degli occhi);
  • urinare meno del solito o non a tutti;
  • dolori articolari, sintomi influenzali;
  • formicolio grave, intorpidimento, dolore, debolezza muscolare, o
  • lividi, sanguinamento insolito (naso, bocca, vagina, o del retto), macchie puntiformi viola o rosso sotto la pelle.

Meno gravi effetti collaterali allopurinolo possono includere:

  • vomito, diarrea;
  • sonnolenza, mal di testa;
  • cambiamenti nel vostro senso del gusto, o
  • dolore muscolare.

Questa non è una lista completa degli effetti indesiderati possono verificarsi e altri. Chiamate il vostro medico per un consiglio medico circa gli effetti collaterali.

Effetti collaterali nel dettaglio

Alcuni effetti collaterali di allopurinolo non possono essere segnalati. Consultare sempre il proprio medico o specialista sanitario per un consiglio medico. È inoltre possibile segnalare gli effetti collaterali a FDA.

Per il consumatore

Si applica a allopurinolo: compressa orale

Ottenere assistenza medica di emergenza se si dispone di uno qualsiasi di questi segni di una reazione allergica durante il trattamento con allopurinolo: orticaria, difficoltà respiratorie, gonfiore del viso, delle labbra, della lingua o della gola.

Smettere di usare allopurinolo e chiamare subito il medico se si ha un grave effetto collaterale, come:

  • febbre, mal di gola, mal di testa e con un grave vesciche, peeling, ed eruzione cutanea rosso;
  • il primo segno di una eruzione cutanea, non importa quanto lieve;
  • dolore o sanguinamento quando si urinare;
  • nausea, mal di stomaco superiore, prurito, perdita di appetito, perdita di peso, urine scure, feci color argilla, ittero (ingiallimento della pelle o degli occhi);
  • urinare meno del solito o non a tutti;
  • dolori articolari, sintomi influenzali;
  • formicolio grave, intorpidimento, dolore, debolezza muscolare, o
  • ecchimosi, sanguinamento insolito (naso, bocca, vagina, o del retto), macchie puntiformi viola o rosso sotto la pelle.

Meno gravi effetti collaterali di allopurinolo possono includere:

  • vomito, diarrea;
  • sonnolenza, mal di testa;
  • cambiamenti nel vostro senso del gusto, o
  • dolore muscolare.

Questa non è una lista completa degli effetti collaterali e gli altri si possono verificare. Chiamate il vostro medico per un consiglio medico circa gli effetti collaterali.

Per gli operatori sanitari

Si applica a allopurinolo: polvere per iniezione endovenosa, orale in compresse

Generale

In generale, gli effetti collaterali di allopurinolo sono stati più probabile e più grave in pazienti con ridotta funzionalità renale.

Dermatologica

Allopurinolo indotta eruzione cutanea può essere seguita da altre gravi reazioni di ipersensibilità, comprese la sindrome di Stevens-Johnson, necrolisi epidermica tossica, vasculite, nefrotossicità, ed epatotossicità. Sindromi da ipersensibilità di questo tipo sono stati fatali in alcuni casi.

L’incidenza di rash cutaneo può essere aumentato nei pazienti con disfunzione renale.

Effetti indesiderati dermatologici hanno incluso rash cutaneo, prurito e alopecia. Gravi reazioni cutanee sono state raramente incluso dermatite esfoliativa, vescicolari eruzioni bollose, ed eritema multiforme.

Ipersensibilità

Un caso di studio suggerisce immunità cellulo-mediata di allopurinolo e ossipurinolo è coinvolto in allopurinolo indotte reazioni di ipersensibilità.

Un primo di un caso tipo, allopurinolo sindrome da ipersensibilità, l’innalzamento di livello di enzima pancreatica esocrina e di nuova insorgenza di diabete mellito di tipo 1 sono stati riportati in un 58-year-old donna cambogiana.

Allopurinolo indotte reazioni di ipersensibilità tendono a manifestarsi più spesso in presenza di insufficienza renale e / o concomitante terapia con diuretico tiazidico.

Effetti collaterali di ipersensibilità sono incluse ipersensibilità rash maculopapulare (1% al 3%). Eruzione cutanea, eosinofilia e febbre sono stati riportati nello 0,3% dei pazienti. Rare, ma potenzialmente fatali, reazioni hanno incluso artralgie, epatite, nefrite interstiziale acuta, vasculite, e reazioni cutanee gravi. Sindrome di Stevens-Johnson, necrolisi epidermica tossica, e tossici pustuloderma sono stati riportati raramente. Almeno 3 casi di sindrome da ipersensibilità allopurinolo sono stati riportati anche.

Epatico

Ipersensibilità sembra giocare un ruolo nella allopurinolo-indotta epatotossicità. L’epatite è di solito accompagnata da febbre, rash, e, occasionalmente, epatomegalia. Le biopsie epatiche in casi di epatite hanno rivelato lieve infiammazione portale e acuta necrosi centrolobulare, in linea con reazioni di ipersensibilità.

Effetti collaterali epatici hanno incluso aumenti delle transaminasi sieriche e della fosfatasi alcalina. Ittero colestatico, necrosi epatica, epatite granulomatosa, ed epatomegalia sono stati riportati raramente.

Gastrointestinale

Un primo di un caso tipo, innalzamento del livello degli enzimi del pancreas esocrino, nuova insorgenza di diabete mellito di tipo 1, e allopurinolo sindrome da ipersensibilità sono state riportate in un 58-year-old donna cambogiana.

Effetti collaterali gastrointestinali quali diarrea, nausea e vomito sono stati riportati in meno dell’1% dei pazienti. Almeno un caso di steatorrea è stata riportata anche, in aggiunta a un caso di innalzamento di livello enzimatico pancreatico esocrino.

Ematologici

Effetti collaterali ematologici che includono la soppressione del midollo osseo, causando una grave anemia, trombocitopenia, leucopenia e sono stati riportati nello 0,2% dei pazienti. Inoltre, l’anemia aplastica, talvolta fatali, e anemia emolitica sono stati segnalati. Almeno un caso di aplasia eritroide pura è stata anche riportata.

A 43-year-old donna con febbre cronica malattia renale sviluppato, rash morbilliforme, leucocitosi con marcata eosinofilia, e disfunzione epatica 3 settimane dopo l’inizio della terapia con allopurinolo (300 mg / die per 3 giorni, seguiti da 200 mg / die) per iperuricemia e artrite. Aplasia pura della serie rossa è stata sospettata a causa di progressivo peggioramento dell’anemia con reticolocitopenia. Il trattamento con eritropoietina umana ricombinante è stato avviato in aggiunta al prednisolone 15 mg al giorno. Undici giorni più tardi (circa 7 settimane dopo l’allopurinolo è stato interrotto), sia il livello di emoglobina e la conta dei reticolociti ha cominciato a salire.

Renale

Effetti indesiderati renali hanno incluso cristalluria e formazione di calcoli, nonché aumenti dell’azoto ureico nel sangue. Nefrite interstiziale acuta da ipersensibilità e nefrite granulomatosa sono stati riportati anche.

Gli studi di pazienti con allopurinolo indotta cristalluria e nefrolitiasi hanno rivelato sia urato e allopurinolo / ossipurinolo (allopurinolo metabolita) calcoli. Le biopsie nei casi di sospetta allopurinolo associata insufficienza renale acuta hanno evidenziato vasculite, nefrite interstiziale, e rari casi di nefrite granulomatosa.

Del sistema nervoso

Effetti collaterali del sistema nervoso sono stati segnalati molto raramente e incluso segnalazioni di casi di neuropatia periferica, catatonia, e vasculite cerebrale associata a ipersensibilità allopurinolo. In almeno due casi di meningite asettica allopurinolo indotti sono stati riportati anche.

Allopurinolo indotta meningite asettica è stata riportata in due casi isolati in cui 60 anni uomini caucasici sviluppato febbre alta dopo l’assunzione di una dose iniziale di allopurinolo 300 mg e, quando sottoposto a trattamento, con rapido miglioramento dopo allopurinolo è stato fermato.

C’è un caso di un paziente senza storia di malattia psichiatrica di cui allopurinolo associata catatonia, eruzioni cutanee, febbre e ha risposto agli steroidi.

Oculare

Effetti indesiderati oculari hanno incluso la formazione di cataratta. Maculare retinite, irite, congiuntivite, ambliopia e sono stati segnalati anche, anche se la causalità è sconosciuta.

Lente anteriore diradamento è associata con formazione di cataratta, ed è più comune tra i pazienti in terapia con allopurinolo.

Immunologico

Effetti collaterali immunologici hanno incluso almeno un caso di vasculite ANCA-positivi.

Antineutrofili anticorpi citoplasmatici (ANCA) contro umano elastasi dei neutrofili e contro mieloperossidasi sono stati documentati in un 47-anno-vecchio uomo che ha sviluppato vasculite in corso di terapia con allopurinolo per la gotta. Il miglioramento clinico e il declino degli anticorpi sono stati notati dopo la sospensione di allopurinolo.

Metabolica

Un primo di un caso tipo, nuova insorgenza di diabete mellito di tipo 1, l’innalzamento di livello di enzima pancreatica esocrina, e allopurinolo sindrome da ipersensibilità sono state riportate in un 58-year-old donna cambogiana.

Effetti collaterali metabolici tra cui almeno un caso di nuova insorgenza di diabete mellito di tipo 1 sono stati segnalati.

Muscoloscheletrico

Effetti collaterali muscoloscheletrico hanno incluso attacchi acuti di gotta.

Allopurinolo Informazioni Dosaggio

Solita dose per adulti allopurinolo per la gotta:

Iniziale: 100 mg per via orale una volta al giorno.
Manutenzione: da 200 a 300 mg (gotta lieve) per via orale una volta al giorno o di 400 a 600 mg / die (moderatamente grave gotta tophaceous) in dosi frazionate.

Solita dose per adulti allopurinolo per iperuricemia secondaria a chemioterapia:

Iniziale:
Parenterale: 200 a 400 mg/m2/die ad un massimo di 600 mg / die
Orale: 600 a 800 mg / die per 1 a 3 giorni con consumo di almeno 2 L di liquido / giorno.

Manutenzione:
200 a 300 mg / die per via orale fino a quando non è più paziente ad alto rischio di sviluppare iperuricemia.

Solita dose per adulti allopurinolo per ossalato di calcio Calcoli con iperuricosuria:

Iniziale: 200 a 300 mg per via orale una volta al giorno.
Mantenimento: 300 mg / die o meno.

Dose abituale per adulti Insufficienza cardiaca congestizia:

Studio (n = 11) per prevenire la formazione di radicali liberi superossido e migliorare la funzione endoteliale (in classe NYHA II a insufficienza cardiaca cronica III): 300 mg per via orale ogni giorno per 1 mese

Solita dose per adulti Allopurinolo di Chirurgia cardiotoracica:

Studi: Coronary Artery Bypass Graft Surgery
600 mg per via orale un giorno prima di un intervento chirurgico e un altro 600 mg per via orale il giorno dell’intervento.

Dose abituale per adulti Leishmaniosi:

Studio (n = 31 – Leishmaniosi cutanea: 20 mg / kg / giorno più basso dosaggio meglumina antimoniato (30 mg / kg / die) per 20 giorni.

Case report – leishmaniosi viscerale, trapianto renale messaggio: 300 mg al giorno più meglumina antimoniato (50 mg / kg / die)

Solita dose per adulti Allopurinolo per Mania:

Case report – Mania (bipolare) associata a iperuricemia: 300 mg per via orale ogni giorno.

Solita dose per adulti per Allopurinolo ad alto rischio angioplastica transluminale percutanea:

Studio (n = 38) – Primario angioplastica coronarica transluminale percutanea (PTCA):
400 mg somministrati per via orale subito dopo il ricovero al pronto soccorso (circa 60 minuti prima di riperfusione) e dopo PTCA primaria è stato completato.

Solita dose per adulti allopurinolo per Reactive Collangenosis perforazione:

Case Report: 100 mg per via orale ogni giorno.

Solita dose pediatrica per iperuricemia secondaria a chemioterapia:

Parenterale:
Inferiore o uguale a 10 anni: 200 mg/m2/dì in 1-3 dosi uguali di non superare 600 mg/24 ore. Tutte le dosi superiori a 300 mg deve essere somministrato in dosi uguali.
Superiore a 10 anni: da 200 a 400 mg/m2 somministrati in 1-3 dosi uguali, non superare 600 mg/24 ore.

Orale:
Meno di 6 anni: 150 mg / die per via orale in 3 dosi divise.
Da 6 a 10 anni: 300 mg / die per via orale in 2 o 3 dosi separate.
Superiore a 10 anni: da 600 a 800 mg / die in 2-3 dosi uguali

Solita dose pediatrica Allopurinolo per Leishmaniosi:

Maggiore di 5 anni
Studio (n = 31) – Leishmaniosi cutanea: 20 mg / kg / giorno più basso dosaggio meglumina antimoniato (30 mg / kg / die) per 20 giorni.

Quali altri farmaci possono incidere allopurinolo?

Informi il medico di tutti gli altri farmaci in uso, in particolare:

  • azatioprina (Imuran);
  • clorpropamide (Diabinese);
  • ciclosporina (Gengraf, Sandimmune, Neoral);
  • Mercaptopurina (Purinethol);
  • un antibiotico come l’ampicillina (Principen, Omnipen, altri) o amoxicillina (Amoxil, Augmentin, Trimox, Wymox);
  • un anticoagulante come il dicumarolo o warfarin (Coumadin), o
  • un diuretico (pillola dell’acqua).

Questo elenco non è completo e altri farmaci possono interagire con allopurinolo. Informi il medico su tutti i farmaci in uso. Questo include over-the-counter, vitamine, erbe e prodotti di prescrizione,. Non iniziare un nuovo farmaco senza dirlo al medico.